Sai che hai una magica spezia dorata nella tua cucina? Hai sentito bene! Stiamo parlando nientemeno che di curcuma. È una spezia dorata che è anche conosciuta e usata come colorante alimentare. Il suo ricco colore giallo dona colore al tuo cibo ma non è tutto.

È noto per una serie di benefici per la salute. Fortunatamente, puoi trarne vantaggio in numerosi modi.

La curcuma è una radice molto simile allo zenzero. È usato per rendere di colore giallo cibi come curry e altri piatti speziati. La curcumina è stata tradizionalmente utilizzata per le sue proprietà medicinali nel trattamento di problemi digestivi, artrite, distorsioni, ferite, psoriasi e altre condizioni infiammatorie.

L’eccesso di curcuma può avere un lieve effetto lassativo. Di solito, questo non è nulla di cui preoccuparsi finché il tuo sistema digestivo lo tollera. In effetti, se ti senti stitico, proverei la curcuma prima di usare un integratore lassativo.

I benefici della curcuma variano a seconda della persona e se stai assumendo farmaci. Consulta sempre il tuo medico prima di usare questa o qualsiasi altra erba per curarti.

Contenuto estivo

  • I 10 migliori benefici per la salute della curcuma:
  • 1. Antiossidante
  • 2. Proprietà antinfiammatorie
  • 3. Proprietà antimicrobiche
  • 4. Sollievo dall’artrite
  • 5. Benefico per i malati di cancro
  • 6. Può combattere il morbo di Alzheimer
  • 7. Può prevenire il raffreddore
  • 8. Protezione della pelle
  • 9. Aiuto per dormire
  • 10. Può aiutare con la perdita di peso

I 10 migliori benefici per la salute della curcuma:

Benefici per la salute della curcuma

1. Antiossidante

Le proprietà antiossidanti della curcuma sono paragonabili a quelle dei mirtilli, secondo i risultati di una ricerca comparativa. Gli antiossidanti sono meglio conosciuti per la loro capacità di combattere i radicali liberi dannosi per le cellule nel tuo corpo.

Questo è importante perché il danno dei radicali liberi contribuisce al cancro, alle malattie cardiache e ad altre condizioni che possono essere prevenute o ritardate utilizzando antiossidanti.

2. Proprietà antinfiammatorie

Il composto attivo della curcuma, la curcumina, fornisce una vasta gamma di benefici anti-infiammatori. Uno studio del 2006 pubblicato sul “Journal of Alternative and Complementary Medicine” ha rilevato che la curcumina era paragonabile al trattamento steroideo per alleviare i sintomi dell’osteoartrosi.

La curcuma può anche aiutare ad alleviare i sintomi dell’artrite reumatoide, secondo uno studio pubblicato nel numero di aprile 2008 di “Ricerca farmacologica”.

3. Proprietà antimicrobiche

La curcuma è stata usata per secoli come agente antisettico e antimicrobico nella medicina ayurvedica. Gli estratti di curcuma possono inibire la crescita batterica, come Escherichia coli e Bacillus subtilis.

La curcuma può anche combattere il virus dell’influenza, secondo uno studio in “Ricerca sulla fitoterapia” nel 2009. Rendi la curcuma una parte della tua dieta sana e un giorno potrebbe salvarti la vita!

4. Sollievo dall’artrite

La curcuma aiuta ad alleviare il dolore associato all’artrite riducendo l’infiammazione. In uno studio gli scienziati hanno scoperto che la curcumina della curcuma era paragonabile all’ibuprofene per il trattamento del dolore e dell’infiammazione associati all’artrite.

5. Benefico per i malati di cancro

In uno studio di laboratorio condotto su cellule di cancro al seno umano, è stato scoperto che la curcumina della curcuma inibisce la crescita di questi tipi di cellule.

I ricercatori ritengono che la curcumina interferisca con gli enzimi necessari per la crescita del tumore e blocchi alcuni enzimi coinvolti nella creazione di nuovi vasi sanguigni di cui i tumori hanno bisogno per crescere.

La curcuma è meglio utilizzata nella sua forma naturale e non come integratore alimentare. Questo perché gli integratori di curcuma hanno una scarsa biodisponibilità, il che significa che il corpo umano non ne assorbe molto.

Puoi migliorare l’assorbimento della curcumina combinandola con pepe nero o succo di zenzero fresco. Il pepe nero contiene piperina, che inibisce un enzima responsabile dell’eliminazione della curcumina dal corpo.

Leggi anche: I 10 migliori alimenti antitumorali da includere nella tua dieta.

6. Può combattere il morbo di Alzheimer

La curcuma è stata usata per secoli come trattamento naturale per vari disturbi e condizioni. Secondo il Centro medico dell’Università del Maryland, studi scientifici indicano che può aiutare a prevenire e curare molti problemi di salute come cancro, malattie cardiache, malattie infiammatorie intestinali (IBD), diabete e morbo di Alzheimer.

7. Può prevenire il raffreddore

Secondo il Centro medico dell’Università del Maryland, studi di laboratorio indicano che la curcumina della curcuma può bloccare diverse reazioni chimiche coinvolte nell’infiammazione e nel danno cellulare associato a malattie cardiache.

Poiché si ritiene che anche l’infiammazione sia una parte importante di alcune infezioni respiratorie, mangiare regolarmente la curcuma può aiutare a prevenire il raffreddore.

Leggi anche: 10 rimedi naturali per sbarazzarsi di peli sul viso indesiderati.

8. Protezione della pelle

Oltre a molti altri benefici per la salute della curcuma, ha anche proprietà antisettiche, antibatteriche e antinfiammatorie. Secondo la ricerca, la curcumina può prevenire o curare malattie della pelle come psoriasi, dermatiti e reazioni allergiche.

Leggi anche: 10 rimedi naturali efficaci per sbarazzarsi dei punti neri.

9. Aiuto per dormire

La curcumina della curcuma può aiutarti a dormire bloccando una sostanza chimica che stimola le cellule nervose del cervello coinvolte nella veglia e sopprimendo le sostanze chimiche che inducono il sonno. Secondo uno studio pubblicato su “Neuropsychopharmacology” nel 2009, la curcumina è l’unica sostanza conosciuta che agisce sia sull’infiammazione che sui neurotrasmettitori.

10. Può aiutare con la perdita di peso

La curcuma aiuta ad aumentare il tasso metabolico del tuo corpo stimolando la produzione di diversi enzimi, incluso il citocromo p450. Questo enzima aiuta il tuo corpo ad abbattere i grassi nel fegato in modo che possano essere utilizzati per produrre energia. Aumentare questo enzima significa anche che il tuo corpo brucia più grasso per produrre energia.

Leggi anche: I 10 migliori alimenti economici per la perdita di peso.

Ci sono numerosi vantaggi del consumo di curcuma. Poiché gli inverni si stanno avvicinando, puoi incorporare questa spezia magica in zuppe e sughi e goderti una serata calda. Oltre ad avere proprietà microbiche, la curcuma fornisce calore al tuo corpo e aiuta a reclamare i brividi invernali.

Oltre a molti altri benefici per la salute della curcuma, ecco 10 motivi per aggiungere la curcuma alla tua dieta.

Benefici per la salute della curcuma

  • È un agente antisettico e antibatterico naturale, utile nella disinfezione di tagli e ustioni.
  • Ha impedito al cancro al seno di diffondersi ai polmoni nei topi. Può prevenire il verificarsi di metastasi in molte diverse forme di cancro. Se combinato con il cavolfiore, ha dimostrato di prevenire il cancro alla prostata e fermare la crescita del cancro alla prostata esistente.
  • Può prevenire e rallentare la progressione della malattia di Alzheimer rimuovendo l’accumulo di placca amiloide nel cervello. Arresta la crescita di nuovi vasi sanguigni nei tumori.
  • Accelera la guarigione delle ferite e aiuta nel rimodellamento della pelle danneggiata. Può aiutare nel trattamento della psoriasi e di altre condizioni infiammatorie della pelle.
  • Può aiutare nel metabolismo dei grassi e nella gestione del peso. È stato a lungo utilizzato nella medicina cinese come trattamento per la depressione.
  • Un potente, ma sicuro antinfiammatorio che funziona come molti farmaci antinfiammatori ma senza gli effetti collaterali, è un trattamento naturale per l’artrite e l’artrite reumatoide.
  • Riduce il rischio di leucemia infantile. Ha mostrato risultati promettenti nel rallentare la progressione della sclerosi multipla nei topi.
  • È un disintossicante naturale del fegato e un antidolorifico naturale e un inibitore della cox-2.
  • Aumenta gli effetti del farmaco chemio paclitaxel e riduce i suoi effetti collaterali.
  • Può prevenire il melanoma e causare il suicidio delle cellule di melanoma esistenti. Sono in corso studi sugli effetti positivi della curcuma sul mieloma multiplo.