È forse il felino più popolare della storia umana. Creata da Jim Davis nel 1978, tre decenni dopo la striscia si è trasformata in due film, serie televisive animate, innumerevoli libri e videogiochi. Sono cresciuto guardando il gatto grasso e fino ad oggi seguo il fumetto sui giornali nazionali. Quindi, quando mi sono imbattuto in alcuni fatti interessanti sul mio gatto preferito, ho deciso di condividerlo con altri fan di Garfield. Alcune di queste cose sono davvero interessanti.

Contenuto estivo

  • 10 fatti più interessanti relativi a Garfield:
    • 9. Cosa fa Jon?
    • 6. Origine del nome Garfield
    • 5. E dove vive Garfiled?
    • 1. Garfield detiene un Guinness World Record

10 fatti più interessanti relativi a Garfield:

10. Jon avrebbe dovuto interpretare il ruolo principale, non Garfield

10 fatti relativi a Garfield: (CREDITO IMMAGINE: mentalfloss.com)

Il creatore di Garfield Jim Davis aveva inizialmente iniziato con un fumetto chiamato “Jon” dove intendeva che Jon interpretasse il protagonista. Tuttavia Jon aveva un gatto saggio che si sballava con una pericolosa quantità di energia cattiva. Allora, Davis aveva lavorato per TK Ryan che era il fumettista di Tumbleweeds e quando ha provato a mostrare a Ryan la striscia in via di sviluppo chiamata Jon, Ryan ha riso e ha detto che “La striscia deve riguardare il gatto”.

9. Cosa fa Jon?

10 fatti sorprendenti relativi a Garfield.

Forse non ci hai mai pensato, ma Jon è un fumettista menzionato solo una volta, nella prima striscia. Alla domanda sul perché, Davis ha detto che, essendo lui stesso un fumettista, non voleva entrare troppo in profondità nella carriera di Jon. Pensava che scriverne sarebbe stato divertente e troppo facile, ma aveva bisogno di raggiungere un vasto pubblico. Quindi quello che ha fatto Davis è stato che non ha mai parlato (dopo la prima striscia) della carriera di Jon. Jon continua a gironzolare per casa infastidito e qualche volta impazzisce con il gatto grasso e malvagio che praticamente possiede la sua casa.

8. Davis ama l’idea che Garfield una volta era riuscita a spaventare davvero i bambini

È successo durante l’avventura di Halloween di Garfield. Dice che era preordinato e impegnativo. Non era semplicemente un raggruppamento di immagini, suoni, musica e doppiatori spaventosi; hanno dovuto costruire ogni scena un po’ alla volta in modo da spaventare i bambini, spaventarli davvero. E ci sono riusciti. Quando i pirati fantasma hanno invaso la casa alla ricerca del tesoro sepolto, è bastata la situazione creatasi gettando dentro diversi elementi per far urlare di paura il giovane spettatore!

7. Altro sui pirati fantasma

Crearli per lo speciale televisivo di Halloween è stato molto difficile di quanto tu possa immaginare. All’epoca, dice Davis, l’animazione era fatta nel film vero. Per far brillare i personaggi in modo strano, il dipartimento artistico della Paws, Inc ha seguito un processo chiamato doppia combustione. Esponendo il film due volte sono riusciti a sovraesporre i fantasmi ottenendo così il bagliore inquietante. Dalla reazione dei ragazzi, il risultato è stato ovviamente molto soddisfacente. Poveri bambini!

6. Origine del nome Garfield

10 fatti sorprendenti relativi a Garfield.

La storia dietro ha una connessione tranquilla. Jim Davis ha chiamato il gatto più fantastico del pianeta in onore di suo nonno James A. Garfield, che prende il nome dal presidente James A. Garfield. Immagina un gatto fastidioso rotondo, grasso e molto arancione come Presidente degli Stati Uniti d’America!

5. E dove vive Garfiled?

10 fatti sorprendenti relativi a Garfield.

Al tuo quartiere. Sebbene Davis avesse ambientato il fumetto nella sua città natale Muncie, nell’Indiana, il fatto è rimasto in gran parte non detto. Ciò è stato fatto deliberatamente perché Davis voleva che le persone in tutto il mondo sentissero che Garfield vive accanto a loro. Voleva portare un fascino universale al personaggio. Davis ha inoltre affermato: “In virtù dell’essere un gatto, non è realmente maschio o femmina o di razza o nazionalità particolare, giovane o vecchio”.

Lo stesso Davis è cresciuto in una fattoria che aveva fino a 25 gatti che brulicavano in tutto il luogo. Ha modellato Garfield su molti di quei gatti con cui era cresciuto.

4. Il design del personaggio di Garfiled è cambiato nel corso degli anni

10 fatti sorprendenti relativi a Garfield.

Scommetto che non lo sapevi! Nemmeno io. Sebbene cambiato, visibilmente alcune delle caratteristiche sono rimaste intatte, come il suo sorriso furbo e malvagio ed è ancora grasso (anche se in una forma migliore di prima). David dice che Garfield è grasso e sarà sempre grasso. È importante rendersi conto che è perfettamente a suo agio. E Garfield, sentirsi a proprio agio sotto la propria pelle, invia un messaggio salutare ai fan. David crede che sia l’imperfezione di Garfield a renderlo interessante e con cui è più facile identificarsi.

3. Davis è ancora coinvolto con Garfield?

10 fatti sorprendenti relativi a Garfield.

Certo che lo è. È frutto di un’idea. Al giorno d’oggi Garfield ha nuovi artisti poiché Davis non disegna più il fumetto ma è fortemente coinvolto e mantiene il controllo completo sui prodotti finali di Garfield. Guida la sua squadra e occasionalmente si siedono insieme in una stanza e lavorano sull’uniformità del disegno in modo che il prodotto finale sia lo stesso e non ci si possa lamentare del fatto che i disegni siano realizzati da artisti diversi.

2. Un oggetto con licenza Garfield di cui Davis si rammarica

Fatti relativi a Garfield: (CREDITO IMMAGINE: mentalfloss.com)

Nel corso degli anni, Davis ha concesso in licenza e adattato innumerevoli prodotti Garfield innumerevoli volte ed era entusiasta di ognuno di essi, tranne uno. Era lo zombi Garfield. Davis si rammarica di averlo permesso al mercato pensando che fosse una roba interessante e interessante. E sebbene abbia venduto bene, Davis era insoddisfatto perché si era reso conto che il prodotto non aiutava davvero l’avanzamento del personaggio. “Semplicemente non avevo una sensazione calda e confusa dopo averlo fatto”, ha detto.

1. Garfield detiene un Guinness World Record

10 fatti sorprendenti relativi a Garfield.

Il gatto grasso ha ben 17 milioni di fan su Facebook. E non solo, secondo quanto riferito, Garfield è stato distribuito in oltre 2500 giornali e giornali, vincendo così il fumetto più diffuso di sempre.