Sachin Tendulkar ha vinto la maggior parte del premio come giocatore della partita nel cricket ODI mentre il mancino dello Sri Lanka Sanath Jayasuriya arriva secondo. La leggenda pakistana Shahid Afridi arriva terza e Jacques Kallis, leader nei test, arriva quarto mentre il battitore cacciatorpediniere del passato King Viv arriva sesto con pochissimi ODI rispetto ad altri nel seguente elenco di giocatori con la maggior parte dei premi Man of Match nel cricket ODI.

Contenuto estivo

  • I primi 10 giocatori di cricket con il maggior numero di giocatori della partita in ODI:
  • 10. Brian Lara – 30 premi
  • 9. Kumar Sangakkara – 31 premi
  • 8. Sourav Ganguly – 31 premi
  • 7. Sir Viv Richards – 31 premi
  • 6. Ricky Ponting – 32 premi
  • 5. Jacques Kallis – 32 premi
  • 4. Shahid Afridi – 32 premi
  • 3. Virat Kohli – 35 premi
  • 2. Sanath Jayasuriya – 48 premi
  • 1. Sachin Tendulkar – 62 premi

I primi 10 giocatori di cricket con il maggior numero di giocatori della partita in ODI:

10. Brian Lara – 30 premi

È ampiamente considerato come uno dei più grandi battitori della sua epoca e uno dei migliori che abbia mai abbellito il gioco. Ha superato la classifica dei test di battuta in diverse occasioni e detiene diversi record di cricket, incluso il record per il punteggio individuale più alto in un inning di prova dopo aver segnato 400 punti non eliminati contro l’Inghilterra ad Antigua nel 2004. Durante la sua carriera nell’ODI 1990-2007, ha vinto Premio 30 giocatori della partita in 299 partite.

9. Kumar Sangakkara – 31 premi

Kumar Sangakkara dello Sri Lanka, rinomato battitore wicketkeeper e lanciatore di offbreak del braccio destro, arriva al numero 9. Durante la sua carriera nell’ODI dal 2000 al 2015, in 404 partite, ha vinto 31 volte il premio come giocatore della partita.

8. Sourav Ganguly – 31 premi

La capacità di Sourav Ganguly di polarizzare le opinioni ha portato a uno dei drammi più affascinanti del cricket indiano. È considerato uno dei capitani di maggior successo dell’India nei tempi moderni. Attualmente, è il quinto miglior realizzatore di corse in One Day Internationals ed è stata la terza persona nella storia a superare il traguardo delle 10.000 corse, dopo Sachin Tendulkar e Inzamam Ul Haq. Nessuno può discutere sul fatto che sia uno dei più grandi battitori di un giorno di tutti i tempi. Durante la sua carriera nell’ODI dal 1992 al 2007, in 311 partite dell’ODI, ha vinto 31 volte il premio Player of the Match.

7. Sir Viv Richards – 31 premi

Sapevi quando sarebbe arrivato. Il battitore uscente sarebbe già scomparso nel padiglione e l’attesa di ciò che sarebbe seguito riempiva l’aria. Viv ti ha fatto aspettare… tempo per riflettere. Poi apparve, sbaciucchiando, spavaldamente, le braccia che si agitavano lentamente. Si metteva in guardia e poi, con la testa leggermente inclinata all’indietro e carezzandosi la gengiva, camminava per alcuni passi lungo il campo per toccarlo mentre guardava la bombetta negli occhi. Era una minaccia calcolata e un magnifico teatro da probabilmente il battitore più devastante di tutti i tempi.

Popolarmente conosciuto come Viv (o King Viv), è considerato uno dei più grandi battitori di tutti i tempi e uno dei migliori giocatori nella storia del cricket. Durante la sua carriera nell’ODI dal 1975 al 1991, ha vinto 31 premi in 187 partite.

6. Ricky Ponting – 32 premi

Ricky Ponting, il giocatore più intransigente della sua generazione, è diventato il produttore di corse di maggior successo d’Australia e si trova solo al di sotto di Bradman nella classifica generale del paese. È uno specialista battitore destrorso, scivola e difensore ravvicinato, nonché un giocatore di bocce molto occasionale. Durante la sua carriera nell’ODI dal 1995 al 2012, ha vinto il premio 32 Player of the Match in 375 partite.

5. Jacques Kallis – 32 premi

Un battitore destrorso e bombetta altalena medio-veloce con braccio destro, Kallis è considerato uno dei più grandi giocatori a tutto tondo del gioco. Nel 2013 è stato l’unico giocatore di cricket nella storia del gioco a segnare più di 11.000 punti e prendere 250 wicket sia nel cricket di un giorno che nel test match. Durante la sua carriera nell’ODI dal 1996 al 2014, ha vinto 32 premi in 328 partite.

4. Shahid Afridi – 32 premi

Di Shahid Afridi si può tranquillamente affermare che il cricket non ha mai visto e non vedrà mai un altro come lui. Dire che è un tuttofare significa dire che Albert Einstein era uno scienziato; racconta una storia criminalmente nuda.

Shahid Khan Afridi è senza dubbio il giocatore di cricket più famoso al mondo di tutti i tempi. Meglio conosciuto come Boom Boom, per il suo stile di battuta aggressivo. È il secondo giocatore con più di 10.000 punti e più di 500 wicket nel cricket internazionale dopo Kallis. Detiene il quarto posto nella nostra lista. Durante la sua carriera nell’ODI dal 1996 al 2015, in 398 partite, ha vinto 32 volte il premio come giocatore della partita.

3. Virat Kohli – 35 premi

Nessuna parola descrive meglio Virat Kohli. La sua passione per il cricket lo ha reso uno dei migliori battitori al mondo in tutti i formati e lo ha anche aiutato a diventare un capitano spietato. È anche la passione che definisce il carattere emotivo, effervescente ea volte petardo di Kohli. Virat Kohli non si tira indietro e quella resta la sua forza. Durante la sua carriera nell’ODI dal 2008 al 2019, in 227 partite, ha vinto 32 volte il premio come giocatore della partita.

2. Sanath Jayasuriya – 48 premi

Sanath Jayasuriya, il famoso tuttofare numero 2 al mondo, che ha avuto una carriera internazionale nel cricket che si è diffusa nell’arco di due decenni. È l’unico giocatore ad aver segnato oltre 12.000 punti e conquistato più di 300 wicket in One Day Internationals, e quindi considerato uno dei migliori tuttofare nella storia del cricket limited-over. Durante la sua carriera nell’ODI, dal 1989 al 2011, in 445 partite, ha vinto 48 volte il premio come giocatore della partita.

1. Sachin Tendulkar – 62 premi

Il maestro delle spacconate, il battitore più completo e il giocatore di cricket più venerato al mondo, Tendulkar detiene quasi tutti i record di battute che vale la pena possedere nel gioco, compresi quelli per la maggior parte delle corse e centinaia di test e ODI e la maggior parte delle corse internazionali. Durante la sua carriera nel cricket internazionale dal 1989 al 2012, in 463 partite ODI, ha vinto 62 volte il premio Player of the Match.

Nota: tutte le citazioni e le statistiche sono conformi a espncricinfo.