Il modo più semplice per viaggiare velocemente al giorno d’oggi è l’aereo, ma i miliardari del mondo non viaggiano esattamente in classe economica come il resto di noi. Hanno un’esperienza di volo radicalmente diversa e più lussuosa. Volare può essere un’esperienza straziante poiché devi essere in aeroporto ore prima dell’orario di partenza previsto per completare la sicurezza. Di conseguenza, dovrai aspettare molto tempo in aeroporto. Poi c’è la possibilità che tu sia seduto accanto a un individuo odioso durante il viaggio. Se il volo è lungo, ti sentirai pesante e a disagio.

Credi al fatto che per i miliardari ogni secondo conta. Di conseguenza, volare su un aereo standard richiede molto tempo. A causa di questi fattori, le persone facoltose che possono gestirlo scelgono di prendere il proprio aereo privato. Posti letto, una cucina completamente attrezzata, un bagno con doccia, un’area conferenze, connessione a Internet e comunicazione satellitare sono solo alcuni dei servizi disponibili a bordo di aerei privati ​​più grandi.

Come ci si aspetterebbe, alcuni milionari stanno attrezzando e sfruttando i loro veicoli volanti da un milione di dollari per farli diventare hotel volanti. Inoltre, numerose organizzazioni, come le forze armate statunitensi, il SIS o l’MI6, investono ingenti somme di denaro negli aerei più tecnologicamente sofisticati, sicuri e pratici disponibili. Che siano utilizzati come eleganti jet privati ​​o solidi aerei militari, sono costosi e vale la pena vederli. Quindi, ecco un elenco dei 10 aerei lussuosi e più costosi del mondo.

Contenuto estivo

  • I 10 aerei più costosi al mondo:
  • 10. Il Boeing 757 di Trump (100 milioni di dollari)
  • 9. Boeing 747-400 LCF Dreamlifter ($ 250 milioni)
  • 8. Boeing P-8 Poseidon ($ 290 milioni)
  • 7. Airbus Beluga XL 3 ($ 330 milioni)
  • 6. Lockheed Martin F-22 Raptor ($ 350 milioni)
  • 5. Rockwell B-1 Lancer ($ 415 milioni)
  • 4. Boeing 747-8F ($ 419 milioni)
  • 3. Airbus A380 ($ 445,6 milioni)
  • 2. B-2 Spirit ($ 2 miliardi)
  • 1. Boeing 747 Air Force One ($ 4 miliardi)

I 10 aerei più costosi al mondo:

10. Il Boeing 757 di Trump (100 milioni di dollari)

Trump Force One è uno pseudonimo del Boeing 757 della Trump Organization, utilizzato da Donald Trump prima della sua elezione a presidente. È simile all’Air Force One. Durante le sue elezioni presidenziali del 2016, è andato sotto questo soprannome. Una cabina di pilotaggio trasparente con enormi pannelli di computer che mostrano le informazioni di volo è una delle attrazioni del Boeing 757. È dotato di un meccanismo di autocontrollo che avverte i piloti di potenziali problemi prima che diventino problemi gravi.

Il jet di Trump è uno dei più veloci al mondo, in grado di raggiungere velocità di oltre 500 mph grazie a due motori a turbina Rolls-Royce RB211 che possono rimanere a galla per 16 ore. Inoltre è uno degli aerei più costosi. Il 757 è rimasto inattivo fino al 2019 e uno dei suoi motori è stato smantellato per il rimessaggio a lungo termine. Il 21 maggio 2021, l’ex presidente ha rivelato che ora l’aereo era sottoposto a importanti lavori di manutenzione e riparazione, tra cui; Motori a reazione recentemente aggiornati, ristrutturazione interna ed esterna e nuova verniciatura.

9. Boeing 747-400 LCF Dreamlifter ($ 250 milioni)

Il Boeing 747 Dreamlifter, comunemente denominato Boeing 747-400 Large Cargo Freighter (LCF). È un aereo cargo a fusoliera larga basato sull’aereo di linea Boeing 747-400 che è stato pesantemente aggiornato. Il Dreamlifter ha una capacità di carico di 65.000 piedi cubi, che è tre volte quella di un mercantile 747-400F. Viene utilizzato principalmente per trasferire componenti per il Boeing 787 Dreamliner Aeroplan dai fornitori di tutto il mondo agli stabilimenti di assemblaggio Boeing. Questo gonfio Boeing 747 deteneva in precedenza il titolo di jet più grande del mondo.

Ma poi è arrivato l’arrivo dell’Airbus Beluga XL. Il Dreamlifter, come qualsiasi altro grande jet commerciale, è stato progettato per il trasporto di carichi colossali; Come i componenti per il Boeing 787. Possiamo stimare che uno dei velivoli costi circa 250 milioni di dollari, sulla base dei quattro velivoli completati e del costo totale del programma di 1 miliardo di dollari.

8. Boeing P-8 Poseidon ($ 290 milioni)

Il Boeing P-8 Poseidon, originariamente noto come Multimission Maritime Aircraft, è un aereo da pattugliamento marittimo Boeing 737-800ERX riconfigurato progettato e costruito da Boeing Defense, Aerospace & Security. È stato creato per la Marina degli Stati Uniti d’America. Svolge missioni di guerra antisommergibile, guerra di superficie e interdizione marittima. Rendendolo uno degli aerei difensivi più eccezionali al mondo.

Non vuoi rovinare questo velivolo poiché è dotato di siluri, cariche di profondità, missili SLAM-ER, missili antinave Railgun e altre armi. Il P-8 è utilizzato dalla Marina degli Stati Uniti, dalla Marina indiana, dalla Royal Australian Air Force e dalla Royal Air Force del Regno Unito. La Royal Norwegian Air Force; Anche la Royal New Zealand Air Force e la Marina della Repubblica di Corea hanno effettuato ordini per questo.

7. Airbus Beluga XL 3 ($ 330 milioni)

L’Airbus BelugaXL è un enorme aereo da trasporto. È il settimo aereo più costoso del mondo. Creato da Airbus per sostituire il precedente Airbus Beluga nel trasporto di componenti aeronautici significativi come le ali. Si ispira principalmente all’aereo di linea Airbus A330-200 Freighter. L’aereo ha preso il volo per la prima volta il 19 luglio 2018. Inoltre ha ottenuto la certificazione di tipo il 13 novembre 2019. Il 9 gennaio 2020, Airbus Transport ha iniziato a operare con il BelugaXL. Hai mai sentito parlare dei terribili arretrati aerei regionali che l’industria aeronautica sta vivendo? Si è arrivati ​​al punto che Airbus ha dovuto sviluppare un successore per i suoi Beluga, che sono basati sull’Airbus A300.

La situazione è diventata così terribile che i Beluga XL, basati sull’Airbus A330, continueranno a volare insieme alle loro controparti più piccole. Con l’incidente del B737MAX che ha tolto il vento alle ali della Boeing, l’Airbus Beluga XL, che costa circa 330 milioni di dollari, è emerso come una valida alternativa.

6. Lockheed Martin F-22 Raptor ($ 350 milioni)

L’F-22 Raptor è considerato principalmente il jet da combattimento a tutto tondo più straordinario del mondo, ma è anche il più costoso. Il Lockheed Martin F-22 Raptor è un velivolo da combattimento tattico stealth monoposto, bimotore, per tutte le stagioni, espressamente progettato per l’aviazione americana. L’aereo, che è stato sviluppato come parte del programma Advanced Tactical Fighter della United States Air Force, è stato progettato principalmente come aereo da attacco aereo, ma possiede anche sistemi di assalto al suolo, guerra informatica e segnali intelligenti.

Lockheed Martin, l’appaltatore principale dell’F-22, ha costruito la maggior parte della cellula e dei sistemi di armamento dell’aereo e ha supervisionato l’assemblaggio finale, mentre Boeing ha contribuito alle ali, alla fusoliera di poppa, all’integrazione dell’avionica e alla gestione delle prestazioni. Prima di entrare in servizio come F-22A nel dicembre 2005, l’aereo era conosciuto come F-22 e F/A-22. Nonostante i lunghi tempi di sviluppo e le numerose sfide operative; I funzionari dell’USAF vedono l’F-22 come una parte vitale dell’aviazione tattica dell’agenzia. I suoi sistemi stealth, prestazioni aerodinamiche e avionica si combinano per dargli capacità di guerra aerea senza rivali.

5. Rockwell B-1 Lancer ($ 415 milioni)

La US Air Force utilizza il Rockwell B-1 Lancer, un bombardiere pesante supersonico ad ala variabile. Il “Bone” è un soprannome frequente per questo. Il B-2 Spirit e il B-52 Stratofortress sono gli altri due bombardieri strategici della forza dell’aeronautica degli Stati Uniti a partire dal 2021. Il Lancer è stato concepito come un bombardiere supersonico negli anni ’60, è stato demolito nel 1977; Rianimato nel 1981 a causa dei ritardi nello sviluppo del B-2, e infine lanciato nel 1986. Inizialmente è stato progettato per volare a Mach 2 e sbattere contro formazioni di carri armati sovietici ammassati che brulicavano la Germania durante la terza guerra mondiale. Ma ha trascorso la maggior parte del suo tempo ad attaccare le truppe del terzo mondo in situazioni aeree altamente permissive. Nel 1998, l’aereo costava 283,1 milioni di dollari, che equivalgono a 415 milioni di dollari attuali.

4. Boeing 747-8F ($ 419 milioni)

La variante merci del jumbo passeggeri di Boeing è il 747-8F. Si scopre che il trasporto di pacchi per via aerea è più costoso del trasporto di esseri umani. Non è così grande o dall’aspetto strano in quanto è meno costoso al di fuori dei parenti di trasporto (Parlando di aerei); scherzi a parte, ma è comunque un aereo decente. Il Boeing 747-8 è il più grande derivato del velivolo a fusoliera larga 747 prodotto da Boeing Commercial Airplanes.

Boeing ha esaminato varianti più grandi del 747 come alternative all’Airbus A3XX dopo l’introduzione del 747-400. Il 747-8, una versione estesa del 747 Advanced, è stato introdotto il 14 novembre 2005, con una proiezione di mercato di 300 velivoli. L’8 febbraio 2010, il primo 747-8F Freighter ha volato per la prima volta. E il 20 marzo 2011, il passeggero 747-8I Intercontinental ha volato per la prima volta. Nell’ottobre 2011 è stata consegnata per la prima volta la variante cargo. L’aereo ha iniziato il servizio commerciale nel giugno 2012.

3. Airbus A380 ($ 445,6 milioni)

L’Airbus A380 è stato progettato per competere con il Boeing 747 nel mercato dei jumbo jet per la manutenzione degli aeroporti hub-and-spoke. È uno degli aerei più costosi oggi sul mercato. L’Airbus A380 è un enorme aereo prodotto da Airbus. Ha la particolarità di essere il più grande aereo passeggeri del mondo. Airbus ha iniziato la ricerca nel 1988 e ha lanciato il progetto nel 1990 per sfidare la supremazia del Boeing 747 nel lungo mercato. E il 19 dicembre 2000, Airbus ha annunciato lo sviluppo dell’A380 da 10,7 miliardi di dollari.

I problemi di cablaggio elettrico hanno costretto un ritardo di due anni. Portando il costo totale di costruzione a $ 21,9 miliardi. Il 12 dicembre 2006 ha ricevuto il certificato di tipo dall’Agenzia europea per la sicurezza aerea e dalla Federal Aviation Administration degli Stati Uniti. Il 15 ottobre 2007 è stato consegnato per la prima volta a Singapore Airlines. E il 25 ottobre è entrato in servizio. Nel 2012 e nel 2014, raggiungendo un picco di 30 tonnellate all’anno. Airbus, d’altra parte, ammette che il suo investimento di 25 miliardi di dollari nell’aereo non sarà recuperato. Dopo che Emirates ha tagliato i suoi ordini finali a favore dell’A350 e dell’A330neo il 14 febbraio 2019, Airbus ha dichiarato che la produzione dell’A380 terminerà nel 2021.

Tuttavia, è possibile che alcuni individui facoltosi lo utilizzino come aereo privato. Anche se non possiedi un A380 privato, viaggiare in prima classe può essere ostentatamente opulento: un A380 taglia circa 300 posti da una configurazione all-economy per ospitare classi prime e business!

2. B-2 Spirit ($ 2 miliardi)

Questa ragazza è il secondo aereo più costoso del mondo. Il B-2 Spirit è, senza dubbio, l’aereo più costoso mai prodotto. Questo bombardiere strategico è anche dotato di tecnologia a bassa invisibilità. Ciò gli consente di superare le difese antiaeree pur essendo in grado di utilizzare missili convenzionali e nucleari. Nel 1989 fu introdotto il B-2 Spirit. Durante l’amministrazione Carter alla fine degli anni ’70, fu lanciato un programma per svilupparlo.

Questo aereo da combattimento è stato sviluppato da Northrop. L’approccio della “curvatura continua”, che devia il radar, è il fulcro del progetto. La sua sezione radar è di circa 1,1 piedi quadrati, che ha all’incirca le dimensioni di una colomba. Il bombardiere ha prestato servizio per la prima volta nel 1989 durante la guerra del Kosovo, effettuando 50 voli. Il B-2 ha un costo operativo orario di $ 135.000 dollari. Ha un’autonomia di 6.000 miglia nautiche e deve fare rifornimento ogni sei ore.

1. Boeing 747 Air Force One ($ 4 miliardi)

I jet Boeing hanno trasportato presidenti degli Stati Uniti in tutto il mondo, da Franklin D. Roosevelt a Joe Biden. È l’aereo più costoso del mondo. La US Air Force ha dichiarato che il 747-8 sostituirà i due 747-200. Che ora funge da aereo presidenziale dell’Air Force One, continuando l’eredità di Boeing. Il Boeing VC-25 è una variante militare dell’aereo di linea Boeing 747; Questo è stato modificato per il trasporto presidenziale. Ed è gestito dalla United States Air Force (USAF) come Air Force One. Air Force One è l’identificativo di chiamata per qualsiasi aereo della US Air Force che trasporta il Presidente degli Stati Uniti.

Sono in servizio solo due Boeing 747-200B, designati VC-25A e con i numeri di coda 28000 e 29000; Sono Boeing 747-200B pesantemente modificati con i numeri di coda 28000 e 29000. Sebbene la frase “Air Force One” si riferisca legalmente solo all’aereo. Mentre il presidente è a bordo, è spesso usato per riferirsi al VC-25 nel suo insieme. Alcune delle caratteristiche più affascinanti dell’aereo, come l’avionica e le difese superiori, rimangono segrete. L’Air Force, invece, afferma che i due jet sono inequivocabilmente aerei militari destinati a resistere a un attacco aereo. Sull’aereo sono installate contromisure elettroniche (ECM), tra le altre cose, per bloccare il radar nemico.