Il primo capitolo della quinta stagione di Black Mirror inizia come potrebbe iniziare qualsiasi film desktop.

Rachel avra quindici anni , vive con la sorella maggiore e suo padre. Si sono appena trasferiti in un’altra citta. Suo padre vuole cambiare per sempre l’attivita di rilevamento e disinfezione dei roditori nelle case. Adora Ashley O. (Miley Cyrus), una star della musica che trionfa tra il pubblico giovane grazie alle sue canzoni potenti, energiche e motivanti. Sua madre e morta due anni fa. Lei, sorella, Jack, non le assomiglia per niente . Tra pochi giorni c’e il talent show del liceo.

Se Black Mirror non fosse Black Mirror questo capitolo sarebbe una bella storia di superamento. Inizio traumatizzato, rivelazione e fine apoteosi nel talent show. Ma Black Mirror e quello che e. Fortunatamente.

Ashley Too, il blackmirrorization della realta

La storia cambia quando compare Ashley Too, la bambola di intelligenza artificiale di Ashley O , con la quale rivoluzionano il mercato. Questa bambola ha i tratti della personalita di Ashley O. e diventa la migliore e unica amica di Rachel quando le viene regalata per il suo compleanno.

Una bambola che diventa la tua migliore amica perche non osi avere a che fare con le persone nel mondo reale, perche una bambola non ti contraddice mai e ti presta sempre attenzione. Sotto il caso del disadattamento di Rachel, una protagonista con la quale lo spettatore si identifica a causa della sua vulnerabilita, c’e un’intera ideologia secondo cui la societa e infantilizzata e perde la capacita di confrontarsi con la realta avversa.

Analisi del primo capitolo della quinta stagione di ‘Black Mirror’. | Netflix.

Non si puo parlare di Black Mirror senza prestare attenzione a tutto il carico simbolico che si cela dietro ogni capitolo della serie, cosi come alla sua intenzione di scuotere una societa ricca dalle sue stesse poltrone e dai pomeriggi “Netflix and chill”.

Nessun’altra serie o film ha fatto ripensare a tutti quelli che l’hanno visto il loro rapporto con la tecnologia (e ora la tecnologia e tutto) come Black Mirror. Tuttavia, in questo caso, la serie punta con successo piu in alto.

Black Mirror nell’industria dell’intrattenimento

Se c’e un argomento in cui questo primo capitolo e entrato fino alla fine, e stato nei modi di gestire l’industria dello spettacolo (come gia accade in ’15 milioni di meriti’, dalla prima stagione). In particolare, nell’industria musicale.

Chiunque conosca le grandi teorie del complotto che hanno circondato l’industria musicale dagli anni ’50 (Paul McCartney sarebbe morto negli anni ’60, Michael Jackson e stato assassinato per essere andato contro il sistema, ecc.) vedra come   la serie ha deciso di dare loro delle ragioni   e modi a cui nemmeno loro avevano pensato per giustificare le loro richieste.

Rachel, Jack and Ashley Too e un episodio che racconta le storie di Ashley O. nella sua lotta nell’industria dello spettacolo e delle sorelle Rachel e Jack , e i problemi della loro vita quotidiana, usando Ashley Too come un modo per unire le due realta in modo intelligente e spesso divertente. Questo puo essere confermato. Questo non e uno degli episodi oscuri di Black Mirror .

Miley Cyrus da parte sua se la cava molto bene interpretando se stessa come il giocattolo rotto dell’industria. E un magnifico successo essere riuscito a far si che un volto come il tuo si presti a fare un capitolo come questo che espone assolutamente le miserie dell’industria dello spettacolo. Vederla rende la storia che Charlie Booker ci ha portato molto piu credibile.

“Black Mirror” si intrufola nell’industria dell’intrattenimento. | Netflix.

Un rialzo dopo Black Mirror: Bandersnatch

Qualcosa che mi sembra un segno della buona salute della serie; riacquista il suo livello dopo il controverso esperimento che e stato Black Mirror: Bandersnatch (il primo capitolo interattivo di una serie mainstream della storia), che, seppur affascinante per la sua struttura e la sua capacita di innovare, a livello di contenuti e rimasto ben al di sotto la media della serie.

Mentre in Black Mirror: Bandersnatch non c’era alcun tipo di identificazione con il personaggio e il ritmo di visione poteva essere pesante, con Rachel, Jack e anche Ashley, Black Mirror torna a dare il meglio di se.

Siamo pronti per il prossimo episodio di questa quinta stagione di Black Mirror… e tu?

Tutte le notizie, le anteprime e le ultime notizie su Netflix a questo link.

Tutte le notizie e le notizie sul cinema e le serie del momento, le trovate in questo link.